Cadono Matteo Salvini, Giuseppe Conte e pure Mario Draghi. Prende quota Giorgia Meloni. Dopo la partita per il Quirinale quasi tutti i leader perdono consenso. Soprattutto se fanno parte della maggioranza di governo. E’ quello che emerge dall’ultimo rilevamento di Euromedia Research, pubblicato dal quotidiano La Stampa. Giorgia Meloni fa un salto di 2,7 punti percentuali in un mese e tocca quota 32,3 di gradimento personale. In questo modo supera Giuseppe Conte, che perde 5,2 punti ma rimane al secondo posto nella classifica dei leader politici col 30,2%. Perde un punto e mezzo Enrico Letta, terzo col 24,3%. Crollo record – meno 5,3% – per Matteo Salvini, che ora è al 22,4, solo due punti sopra Silvio Berlusconi: pure il leader di Forza Italia è in caduta, con meno 2,1%. Poco dietro c’è Luigi Di Maio, che ha perso un punto e ora è al 19,1%. Resta ultimo Matteo Renzi, col 14,8%, nonostante una crescita boom di 4,2 punti.

Parallelamente scende il gradimento verso il governo (-3,5%) – ora è al 45,2 – e per il presidente del Consiglio, Mario Draghi (-3,7), al 52,1. Simile l’andamento tra i partiti: Fratelli d’Italia porta a casa un +2,2 percento ed la prima forza politica col 21,1. Segue il Pd al 20,8 con una perdita minima (-0,8), stabile il Movimento 5 stelle al 14,2%(-0,2), mentre perde quasi due punti (-1,8%) la Lega, che è al 16,7. Perde quasi un punto (-0,8) Forza Italia, che al 7,4%, mentre PiùEuropa-Azione (-0,7) si attesta al 4,1. La percentuale persa dalla federazione tra il partito di Carlo Calenda e quello di Benedetto Della Vedova viene guadagnata da Italia viva, che però nonostante tutto non va oltre il muro del tre percento. Aumenta l’indice degli indecisi e di chi pensa di astenersi: cresce di un punto e mezzo e ora è al 37,8%.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Scuola, Bianchi: “Non c’è attitudine discriminatoria da parte del governo nei confronti degli studenti”

next
Articolo Successivo

Covid, Speranza: “Entriamo in una fase e in un tempo nuovo, il quadro epidemiologico è incoraggiante”

next