“Dipende da loro, noi i nostri nomi li abbiamo fatti da tempo. Non siamo mai rimasti immobili su nulla, abbiamo fatto le nostre proposte. Abbiamo evitato lacerazioni grazie alla generosità del presidente Berlusconi, ma non accetteremo altri veti. Noi abbiamo qualche voto in più, chiediamo l’onore e l’onere di fare la nostra candidatura. Il centrosinistra lo ha fatto per gli ultimi 20 anni, chiediamo che questa volta tocchi a noi”. Lo ha detto la capogruppo di Forza Italia al Senato, Anna Maria Bernini, entrando a Montecitorio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Quirinale, Salvini risponde a Letta: “Ora da centrosinistra lealtà, velocità e concretezza. Casellati? Non ha bisogno di presentazioni”

next