Prosegue alle 17 ‘Quirinal Tango’ il talk in diretta streaming a cura delle redazioni del Fatto Quotidiano e de ilfattoquotidiano.it insieme alla squadra di Loft Produzioni. Sul sito del quotidiano e sui vari canali social sarà trasmesso tutti i giorni fino all’elezione del presidente della Repubblica.

Il talk vedrà la presenza stabile dell’ideatore della rubrica, Antonio Padellaro, la conduzione di Silvia D’Onghia e David Perluigi, un collegamento quotidiano da Montecitorio dove con i giornalisti delle redazioni del Fatto e de ilfattoquotidiano.it seguiremo in diretta lo sviluppo degli eventi e poi tanti ospiti. L’inizio è stato con Peter Gomez, direttore de ilfattoquotidiano.it, martedì 18, seguito da Marco Travaglio giovedì 20. Poi hanno partecipato al talk Andrea Scanzi e poi oggi Maddalena Oliva e Luca Sommi. E ancora nei prossimi giorni Gad Lerner, Silvia Truzzi, Tomaso Montanari e altre firme.

Ettore Boffano curerà la rubrica “Facce da Colle” con una retrospettiva storica, e ironica, sulle elezioni del passato, le maggiori curiosità, gli aspetti più nascosti delle 12 elezioni presidenziali che hanno costellato la Repubblica. E infine il gioco in cui proveremo a disegnare, letteralmente, l’identikit del futuro presidente grazie alla vostra partecipazione. Sulla base del sondaggio Toto-Quirinale e delle segnalazioni che ci invierete via social, ogni puntata vedrà apparire il volto del possibile presidente sulla base delle vostre maggiori preferenze.

‘Quirinal Tango’ è un esperimento che mette in connessione diversi reparti della società editrice del Fatto quotidiano, la redazione del quotidiano, quella del sito e autori e tecnici di Loft Produzioni. Un modo per essere maggiormente a contatto con il pubblico, approfondire i temi, fare il giornalismo che più ci piace insieme alla nostra comunità di lettori.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mario Draghi imbarca i fondamentalisti NeoLib della Bruno Leoni

next
Articolo Successivo

Quirinale 2022, Molinari (Lega): “Draghi? Non credo proprio sia nella rosa. Non mettiamo veti, ma il nome lo fanno i partiti non Palazzo Chigi”

next