È proprio Giancarlo Magalli ad annunciare con un post su Facebook che presto lo vedremo nella nuova attesissima stagione di Don Matteo, la storica fiction di Rai 1 che si prepara a dire addio a Terence Hill, protagonista da ormai oltre dieci anni. Tante le novità in arrivo, in primis la già annunciata presenza di Raoul Bova nei panni del nuovo sacerdote che prenderà il posto di don Matteo a Gubbio. Proprio a lui si affiancherà il personaggio di Magalli, un Vescovo amico e confidente di don Massimo/Raoul Bova.

“Carissimi amici, volevo rendervi partecipi del fatto che lunedì mattina inizia per me una nuova avventura, un’altra di quelle cose che rendono il mio lavoro sempre nuovo (almeno da qualche tempo) e sempre entusiasmante”, ha scritto nelle scorse ore l’ex conduttore de I Fatti Vostri su Facebook. “Inizio le riprese della nuova serie di Don Matteo, in cui interpreterò il ruolo del Vescovo, amico e confidente del nuovo sacerdote che prenderà il posto del Don Matteo di Terence Hill: Raoul Bova. Il mio personaggio è molto bello, saggio ed umano, e spero di interpretarlo bene“.

“Quindi per un po’ sarò piacevolmente impegnato in questo lavoro – ha proseguito Magalli -, poi speriamo di poter riprendere ‘Una Parola di troppo’, la cui seconda serie sarebbe prevista in primavera, se ci saranno i fondi nel nuovo budget, e quindi un’altra divertente sorpresa di cui non posso ancora parlare, ma che vi farà ridere. Questo per tenervi aggiornati sulla mia attività e sulla mia serenità. Vi voglio bene e ci vediamo presto“, ha concluso.

Articolo Precedente

Australian Open, Matteo Berrettini e “quei problemi intestinali nel terzo set”: “Grazie Imodium” – IL VIDEO

next
Articolo Successivo

Sanremo 2022, il Fantasanremo spopola: ecco chi sono gli ideatori. L’intervista a Giacomo Piccinini

next