È scontro tra Madonna e 50 Cent. Tutte le testate americane (e non solo) ne stanno parlando. Tra queste anche l’immancabile Page Six, che ha ricostruito la vicenda. I fatti. Il noto rapper newyorkese ha recentemente attaccato la pop-star per la foto pubblicata in lingerie: “Questa è la roba più divertente di oggi. Che cosa pazzesca”, aveva scritto il cantante. E poi: “Questa è Madonna sotto al letto che cerca di fare Like a Virgin a 63 anni”.

La risposta di Madonna non si è fatta attendere. La star ha pubblicato una vecchia foto in compagnia di 50 Cent, scrivendo: “Ecco 50 Cent che finge di essere mio amico. Immagino che la tua nuova carriera riguardi l’attirare l’attenzione cercando di insultare gli altri: la scelta meno elevata che potessi fare come artista o adulto. Sei solo geloso di non essere bello come me o di non poterti divertire così tanto quando avrai la mia età”. Il cantante allora si è scusato: “Mi dispiace, non avevo intenzione di ferire i tuoi sentimenti. Non ne traggo beneficio, in ogni caso. Ho detto quello che pensavo quando ho visto la foto. Spero che accetterai le mie scuse”, per poi cancellare il tweet. Ma il web non perdona. E neanche Madonna, che ha affidato la controreplica nuovamente ai social, con un lungo video in cui ha spiegato: “Hai tentato di umiliarmi e farmi vergognare. Sì, le tue scuse sono false. Sono cavolate non valide le tue. Numero uno, non è difficile trovare filmati di me e te che usciamo. Numero due, le scuse non sono valide se non sai per cosa ti stai scusando. Quello di cui dovresti scusarti è il tuo comportamento e le tue osservazioni misogine, sessiste e basate sull’età. Numero tre, non hai ferito i miei sentimenti perché non la prendo sul personale. Non potrei mai prenderla sul personale perché non ti ritengo così elevato a livello umano“.

E ancora: “Numero quattro, dici che non ne stai beneficiando di questa faida. Certo, ne stai beneficiando. Questo è ciò che significano i social media. Lo capisci, vero? Pubblichiamo cose su noi stessi e usiamo Instagram e altre forme di social media perché vogliamo attenzione. Vogliamo che le persone acquistino i nostri prodotti. Vogliamo che le persone investano nei nostri marchi. Vogliamo che le persone ascoltino la nostra musica. Vogliamo che la gente vada ai nostri concerti. Vogliamo che le persone ci notino. Vogliamo che le persone ci amino”. Infine ha concluso: “Non c’è niente di sbagliato in nessuna di queste cose, ma non prenderci in giro dicendo che non ne stai beneficiando. Smettila di mentire a te stesso, di ripubblicare i post di altri che hanno lo scopo di umiliare le altre persone”. Colpito e affondato.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Madonna (@madonna)

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Madonna (@madonna)

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alba Parietti rispolvera le foto del passato: “Non esisteva Photoshop ed eravamo belli ugualmente”. Ecco chi c’era accanto a lei

next
Articolo Successivo

Biella, va all’esame per la patente guidando l’auto: multata dalla polizia

next