“Il senso più profondo di questo trattato è che la nostra sovranità, intesa come capacità di indirizzare il futuro come vogliamo noi, può rafforzarsi solo attraverso una gestione condivisa delle sfide comuni”, così il presidente del Consiglio Mario Draghi durante la conferenza stampa conferenza stampa congiunta con Emmanuel Macron, dopo la firma del trattato del Quirinale insieme alla Francia. “L’accordo vuole infatti favorire il processo di integrazione europea”, ha aggiunto facendo alcuni esempi, come “il rilancio degli investimenti” e “la costituzione di una difesa europea”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Super green pass, Crisanti a La7: “Obbligo tampone su mezzi pubblici è inapplicabile. Meglio mascherina FFP2, che protegge al 98%”

next
Articolo Successivo

Fisco, il governo si dimentica i poveri. Perché? Alle 16.15 segui la diretta con Peter Gomez

next