La tovaglietta a quadretti bianchi e rossi, il fiasco di vino rosso e gli spaghetti. Non proprio fatti come tradizione italiana vuole: sugo e polpette, american style. D’altronde stiamo parlando di una messa in scena fatta proprio a Los Angeles durante gli American Music Award. Protagonista la conduttrice della serata che si è svolta al Microsoft Theater, la rapper Cardi B. E il motivo di questo “set” traboccante di cliché italiani? La presentazione dei Maneskin. Via con la polemica: “L’Italia non è solo questo”, si legge sui social. Ed è ben chiaro, visto che la band romana si trovava lì non per sedersi al tavolo ma per suonare “Beggin'”. Per loro, stavolta, niente premio ma un’esibizione agli Amas vale, eccome. E conferma l’ascesa irrefrenabile di Damiano, Victoria, Thomas e Ethan. “They ask me why I’m so hot, ‘cause I’m Italiano“, canta Damiano in “Mamma mia!“: per una volta forse si possono lasciare perdere i cliché per concentrarci sul rock’n’roll made in Italy che conquista il mondo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rudy Guede, Franca Leosini commenta la sua libertà: “Se lo merita, ha fatto un percorso di recupero straordinario in carcere”

next
Articolo Successivo

Matteo Bassetti ha querelato Gianluigi Paragone: la decisione dopo la lite a “Non è l’Arena”

next