Sono 6.404 i nuovi casi di contagi da Sars-CoV-2 registrati in Italia tra i 267.570 tamponi processati, di cui 194.264 test rapidi, con un’incidenza pari al 2,4% (8,1% considerando i soli molecolari). I decessi sono stati 70. In netto aumento i ricoverati con sintomi (+162) e sensibile incremento delle terapie intensive, con 29 posti letto in più occupati in un giorno, con 54 nuovi ingressi. Lo scorso lunedì i casi furono 5.144, quindi l’aumento è di poco meno del 25%, cresce leggermente anche il tasso di positività. Mentre sono in netto aumento decessi (furono 44) e ingressi in terapia intensiva (sette giorni fa ne furono registrati 41).

Il continuo aumento dei contagi giornalieri fa salire il numero di persone attualmente positive al virus: +2754 in 24 ore, che portano il totale sopra quota 150mila (151.514). Poco meno di due mesi fa, il 28 settembre, i casi attivi erano scesi sotto 100mila. Qualche settimana dopo è cominciata la risalita che sta portando anche ad un aumento della pressione sugli ospedali. I pazienti Covid ricoverati in area medica sono 4.507, a cui si devono aggiungere altri 549 in terapia intensiva: il totale supera quota 5mila. Dall’inizio della pandemia i casi totali sono 4.932.091, i morti 133.247. I dimessi e i guariti sono invece 4.647.330, con un incremento di 3.579 rispetto a ieri.

Le Regioni – L’Emilia-Romagna registra oggi il maggior numero di nuovi contagi in termini assoluti: sono ben 991. Segue il Lazio, che comunica 940 casi in 24 ore. Il Veneto, con 6mila tamponi effettuati in più rispetto a quest’ultimo, si “ferma” a quota 870 positivi accertati. La Lombardia è la Regione che anche oggi ha processato più test di tutti: i casi sono 662. La Campania comunica 591 nuovi positivi, seguono la Sicilia con 514, il Piemonte con 372 e la Toscana con 308. In rapporto alla popolazione, restano alti i numeri nelle due Regioni che più di tutte rischiano di finire a breve in zona gialla. Il Friuli Venezia Giulia comunica 298 nuovi casi su 8.755 tamponi, la Provincia di Bolzano segnala 244 contagi giornalieri con 5.291 test processati.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Selvaggia tra i selvaggi, non siamo come loro: a noi stanno a cuore i fragili

next
Articolo Successivo

Covid, in Alto Adige coprifuoco nei comuni rossi: locali dovranno chiudere alle 18. Obbligo di mascherine Ffp2 sui mezzi pubblici

next