Conor McGregor è alle prese con una frattura alla caviglia e i tempi di recupero sono lunghi. Intanto, il campione di MMA posta molte foto e twitta. Proprio sui social McGregor ha scritto una frase che pare riferirsi chiaramente alla sera tra il 16 e il 17 ottobre, quando, durante una serata all’hotel St.Regis di Roma, ha sferrato un pugno contro Francesco Facchinetti. “Dal niente, per nessun valido motivo, Conor tira un pugno in faccia a Francesco Facchinetti. Un pugno vero, gli spacca il labbro. Lo ha fatto volare. Le guardie di Conor (almeno 5-6 persone) lo hanno bloccato altrimenti sarebbe andato avanti. Un pazzo scatenato, schizofrenico. Era una serata bellissima tra amici”, la testimonianza di Benji Mascolo.

“Per chiunque abbia mai avuto uno schiaffo da me, non mi dispiace, te lo sei meritato“, così ha scritto McGregor in un tweet che ha poi cancellato. Poco dopo ha aggiunto “io non cancello i tweet, lo fa il mio maggiordomo”, per poi rimuovere anche questo. Facchinetti per ora non ha risposto a questa ennesima e inaccettabile provocazione del lottatore.

Articolo Precedente

Piazzapulita, Matteo Bassetti furibondo lascia la trasmissione dopo le parole del prof no vax Mattei. Formigli al giurista: “Se ne vada anche lei”

next
Articolo Successivo

Giampiero Galeazzi, il dolore di Mara Venier. Con lei l’ultima volta in tv: le lacrime la costrinsero a lasciare lo studio

next