Dal 15 ottobre è entrato in vigore l’obbligo di Green Pass per accedere ai luoghi di lavoro e la legge non fa eccezioni, neanche in caso di dimenticanze. Ne sa qualcosa Mara Venier che nella puntata di Domenica In di domenica 31 ottobre ha raccontato in diretta la disavventura che ha vissuto in mattinata prima di andare in diretta, proprio a causa del Green Pass che aveva scordato a casa. La conduttrice aveva ospiti Mietta e Memo Remigi, due dei protagonisti più chiacchierati di questa nuova edizione di Ballando con le Stelle, e stava parlando con loro proprio del certificato verde e degli altri protocolli anti-Covid in vigore anche in Rai quando ha rivelato il retroscena.

“Sono vaccinata e ho il Green Pass, ma non sono molto tecnologica e ho stampato il mio certificato verde in formato cartaceo”, ha iniziato a raccontare Mara Venier. “Non ce l’ho in digitale sullo smartphone e questa mattina avevo dimenticato il foglio a casa. Non mi hanno fatto entrare in studio e non potevo condurre Domenica In, sono stati assolutamente inflessibili. L’unica soluzione è stata tornare a casa e prendere il Green Pass cartaceo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

X Factor 2021, Le Endrigo cantano “Le cose più grandi di te” nella loro prima apparizione ai Live nel roster di Emma

next
Articolo Successivo

Verissimo, Silvia Toffanin non trattiene le lacrime per il racconto di Eleonora Pedron: “Ti ha coperto col suo corpo per proteggerti”

next