Ho solo un impegno il 5 a Santiago de Compostela e basta. Non lascio per ragioni che state millantando. La farei mille volte, Oxana ha bisogno di umanità. Signori dei social, io rispondo con la mia faccia. In nome di Dio la mia coscienza è pulita“: con queste parole Al Bano, ospite di Paola Perego e Simona Ventura a Citofonare Rai2, risponde ai tanti che sui social lo hanno ‘accusato’ di aver lasciato Ballando con le Stelle non per tutelare la ballerina Oxana Lebedew ma per impegni precedentemente presi. Sul finale della puntata di ieri 30 ottobre, il cantante di Cellino San Marco ha detto: “L’avevo paventata, gliel’ho detto poco fa. È giusto dirlo. Vorrei che lei andasse a farvi guarire altrimenti rischia di perdere un’eccezionale carriera. Questo è il mio punto di vista. E ci sto a bloccarmi a favore tuo, a favore della tua salute, a favore della tua arte. Non voglio sentirmi responsabile di niente. Mi prendo la responsabilità di andarmene via. Ma per te”. Il suo gesto quindi è stato fatto per Oxana Lebedew, anche se molti sui social hanno fatto notare come nei prossimi giorni il cantante di Cellino San Marco sarà impegnato in molti concerti in Polonia e nell’Europa dell’est con Romina Power. Alcune date: dal 5 (rinviato) al 7 novembre e poi ancora l’11 e il 15 novembre. Date previste ovviamente da mesi, inevitabilmente già note al gruppo di lavoro dello show di Rai1. Al Bano nega.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Raffaella Fico: “Mia figlia Pia bullizzata, una bimba non le ha dato la mano per il colore della pelle e le ha detto altre cose tremende…”

next
Articolo Successivo

Rossano Rubicondi, Simona Ventura lo ricorda in diretta: “La tua fragilità non te lo ha fatto capire”. Commozione a Citofonare Rai 2

next