Forse non tutti la conosceranno, ma Jayne Rivera è un’influencer seguita da 85mila follower su Instagram e quasi 308mila su TikTok. Tra balletti, viaggi e moda, l’influencer statunitense ha raccolto 2.8 milioni di ‘mi piace’ sulla piattaforma dedicata ai giovanissimi. In questi giorni, però, a far parlare sono degli scatti discutibili, fatti davanti alla bara (aperta) del padre. La modella 20enne è stata sommersa di critiche tanto che ha disattivato l’account Instagram nel quale aveva pubblicato gli scatti. Ma il web, si sa, non perdona.

Le immagini hanno cominciato a girare scatenando l’indignazione generale: “Che mancanza di rispetto, non ti seguo più se non le cancelli”, ha scritto un fan. Oppure: “Ma cos’è? Che vergogna!“. Come riportato da NBCNews, Jayne ha commentato la vicenda dicendo di aver capito il tumulto causato, ma ha anche spiegato che le foto sono state scattate con le migliori intenzioni e che il padre, se fosse stato ancora in vita, le avrebbe approvate. Poi ha aggiunto: “Ognuno gestisce la perdita di una persona cara come crede. Alcuni sono più tradizionali, mentre altri potrebbero incrociare dei taboo. Io ho trattato la celebrazione come se mio padre fosse vicino a me, posando per la fotocamera come ha fatto tante volte in precedenza”. Infine ha concluso: “Le foto sono state pubblicate lo stesso giorno in cui le ho scattate, ovvero domenica 24 ottobre. Dunque più di una settimana dopo la morte di papà (avvenuta l’11 dello stesso mese, ndr).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Squid Game, vietato vestirsi come i protagonisti della serie per Halloween

next
Articolo Successivo

“Quando è nata mia figlia Apple è stato spaventoso, stavo quasi per morire”, la rivelazione inaspettata di Gwyneth Paltrow

next