Almeno 19 morti e 14 dispersi. Il tifone Kompasu nelle Filippine ha lasciato dietro di sé devastazione e distruzione. Le forti piogge hanno provocato frane e inondazioni. Le province dell’isola di Luzon sono state le più colpite dal tifone, causando l’equivalente di 20 milioni di dollari di danni al settore agricolo e danneggiato centinaia di case.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Libano, guerriglia a Beirut: spari, lancio di granate e Rpg davanti al Palazzo di Giustizia tra esercito e gruppi sciiti. Almeno 6 morti

next
Articolo Successivo

Nigeria, ucciso il leader dello Stato Islamico in Africa occidentale Abu Musab al-Barnawi: era il figlio del fondatore di Boko Haram

next