Sono tornate Le Iene e i loro scherzi. Durante la puntata di ieri 5 ottobre, è andato in onda il primo scherzo della nuova edizione. La vittima? Giulia De Lellis. Il programma di Italia 1 ha fatto credere all’influencer seguita da 5 milioni di follower di essere stata tradita dal fidanzato Carlo Gussalli Beretta. Lei, che già in passato è stata (veramente) tradita dal tronista Andrea Damante, ha reagito malissimo, prendendo a schiaffi e calci il fidanzato. Inoltre il tradimento messo in scena vedeva coinvolta la sua assistente. La prova schiacciante? Sia lei che Carlo avevano la sifilide.

A togliere ogni dubbio ci ha pensato il medico che ha incontrato la coppia di fidanzati: “Assolutamente lei ha la sifilide. Questa è una malattia sessualmente trasmissibile”, ha detto a Carlo. De Lellis furiosa: “Infatti ho chiesto al mio fidanzato se ha avuto rapporti con la mia assistente”. E Beretta: “Sì, in macchina”. Allora l’influencer: “Ti sei sco**to la mia assistente in macchina?“. A mettere il dito nella piaga ci ha pensato lo stesso dottore che, per chiarire la situazione, ha chiesto di chiamare la famigerata assistente. A quel punto Giulia si è sfogata: “Ti ammazzo, non parlare di queste cose con il medico, limitati ai ca**i tuoi. Ora chiarisci con il medico ma quando ci vediamo, ti sventro“, per poi scoppiare a piangere e prendersela nuovamente contro il fidanzato.

Un fulmine a ciel sereno per lei che si è sempre fidata della sua metà: “Carlo non avrebbe mai fatto una cosa del genere”, ha detto alla iena Niccolò De Vitiis quando le ha rivelato che si trattasse di uno scherzo. Poi sui social Giulia ha spiegato: “Chi mi conosce, lo sa che non mi ero accorta di niente. Poi io sono ipocondriaca: oltre al tradimento, anche la malattia? Sono andata in tilt totale, ero sconvolta fino all’ultimo”. E lo sceneggiatore su Instagram ha rivelato: “Questo scherzo? Lo avevo scritto nel 2007 e la vittima doveva essere Piero Chiambretti. Sono felice che finalmente questa idea abbia visto luce. Viva l’ipocondria e viva la gelosia!”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Le Iene, Dayane Mello molestata nel reality A Fazenda? Parla il suo avvocato: “Non ha visto i filmati e non ricorda, è imprigionata nello show”

next
Articolo Successivo

Grande Fratello Vip, Lulù Selassié: “Io ho avuto un maniaco, uno stalker serio. Mi ricattava con delle mie foto intime e mi costringeva a fare cose”

next