La Società del Quartetto di Milano riparte da Ludwig van Beethoven. Il 12 ottobre, martedì prossimo, è il giorno dell’inaugurazione della 157esima stagione di concerti, con 23 appuntamenti con i più grandi artisti internazionali, illustri habitué e nuovi talenti. “Da oltre 150 anni la Società del Quartetto di Milano promuove l’ascolto della musica classica e in particolare della musica da camera – afferma la presidente Ilaria Borletti Buitoni – costituendo un punto di riferimento importante per la cultura milanese. L’identità del Quartetto è fatta di eccellenza nella scelta degli artisti, di attenzione ai nuovi talenti, di programmi voluti con rigore e competenza e di proposte diversificate per un pubblico più ampio”.

Il primo appuntamento alla sala Verdi del Conservatorio, alle 20,30, è con il direttore d’orchestra catalano Jordi Savall e i suoi musicisti, impegnati nelle Sinfonie Sesta e Settima di Beethoven. “Siamo partiti dall’idea fondamentale di recuperare il suono originale e l’organico dell’orchestra così come li immaginò Beethoven – afferma Savall – ovvero con un ensemble costituito dagli strumenti in uso al suo tempo. Tutto il lavoro orchestrale è stato realizzato con strumenti che corrispondono a quelli utilizzati all’epoca di Beethoven e con un numero di musicisti simile a quello di cui disponeva il compositore all’epoca delle prime esecuzioni, ovvero da 55 a 60 strumentisti a seconda delle sinfonie. Ne abbiamo scelti 35 provenienti dal gruppo di musicisti professionali del Concert des Nations, molti dei quali ci accompagnano fin dal 1989; gli altri 20 strumentisti sono giovani musicisti provenienti da diversi paesi europei e del resto del mondo, selezionati tramite audizione tra i migliori della loro generazione”.

Info
Sinfonia n. 6 in fa maggiore op. 68 e Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92
Ludwig van Beethoven
Le Concert des Nations – Accademia Beethoven 2020
Direttore | Jordi Savall
Quando | Martedì 12.10.21 – 20,30
Dove | Conservatorio G. Verdi – Sala Verdi
Biglietti | Società del Quartetto di Milano, via Durini 24 – Vivaticket – Conservatorio, un’ora prima del concerto

Contatti
Email | info@quartettomilano.it
Telefono | 02.795393
Web | www.quartettomilano.it

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Esencial3io=, ennesimo caso di musicisti italiani apprezzati all’estero con poca visibilità in Italia

next
Articolo Successivo

Ligabue a nudo in un docu-film: “Ho avuto tre grosse crisi in 30 anni di carriera, volevo ritirarmi dalla musica ma il palco è la mia droga”

next