Il 4 ottobre 2021 passerà alla storia come il giorno del grande down mondiale di Facebook, Instagram e Whatsapp. Per più di sei ore gli utenti di questi social network si sono trovati a fare i conti con le applicazioni della galassia di Mark Zuckerberg completamente in tilt: a farne le spese è stato anche chi ci lavora con queste piattaforme, in primis gli influencer. Come Chiara Ferragni e Fedez che non hanno potuto fare altro che riversarsi su Twitter, unico social funzionante: con l’ironia che li contraddistingue, hanno pubblicato un post con un collage di loro foto di repertorio in lacrime scherzando “ecco la situazione in casa Ferragnez”.

Non sono stati gli unici vip a ricorrere a Twitter. Ad esempio Ricky Martin ha scritto: “È rinfrancante non guardare Whatsapp, non scrollare Instagram e Facebook per una sera. È una impressione solo mia? Forse dovrei scendere anche io qui e godermi il mondo che vivevamo una volta”. Insomma, una serata di gloria per Twitter, che dall’account ufficiale ha pubblicato un post diventato subito virale: “Ciao letteralmente a tutti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Steve Jobs, 10 anni fa la morte del genio creativo, informatico e imprenditoriale. E Cook disse: “Sarà sempre nel Dna di Apple”

next
Articolo Successivo

Grande Fratello Vip, il dramma di Ainett Stephens: “Mia mamma e mia sorella uccise e bruciate, io ho cresciuto i miei fratelli”

next