È morta a 35 anni Mel Thompson, make-up artist diventata una star di YouTube con i suoi tutorial di trucco. È stato il marito a dare l’annuncio della sua scomparsa, avvenuta domenica 26 settembre, con uno straziante post pubblicato sui social accompagnato da una serie di foto di loro due insieme. Non si conoscono le cause della morte di Mel ma le parole del marito lasciano presagire che la donna fosse affetta da una malattia: lascia 4 figli. Solo cinque giorni fa aveva pubblicato l’ultimo video su YouTube: appariva sorridente e radiosa come sempre, nessuno avrebbe mai immaginato che fossero le sue ultime ore di vita.

“Mel purtroppo è morta – ha scritto il marito su Instagram – È davvero difficile scegliere solo 10 foto. Abbiamo perso una bella persona. Volevo solo mostrare i sorrisi che ci regalava. Ho dovuto rispondere a così tanti messaggi di persone che le hanno scritto senza nemmeno sapere della sua scomparsa. È bello vedere quanto fosse amata. E lei ha amato tutti voi a sua volta. Continuerò ad amarla e mi mancherà per sempre. Era un pilastro per la nostra famiglia. I bambini le parlavano senza sosta e lei parlava costantemente con loro e cercava di aiutarli con le loro cose. E non importa quanto si sentisse male, mi accarezzava ancora la schiena quando arrivavo e saltavo sul letto accanto a lei mentre lavorava instancabilmente per dare vita ai suoi contenuti. Tutti sanno quanto fosse talentuosa come artista e come avesse grandi conoscenze, ma quelli più vicini a lei sanno quanto fosse davvero una donna meravigliosa. Avrebbe fatto qualsiasi cosa per aiutare chiunque senza pensarci due volte”. Poi la straziante conclusione: “Vorrei averla indietro”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

RIVOLUZIONE YOUTUBER

di Andrea Amato e Matteo Maffucci 14€ Acquista
Articolo Precedente

Claudio d’Alessio, il figlio di Gigi d’Alessio in tribunale: “Da 7 anni a processo per un livido”. È accusato di aver aggredito la colf

next
Articolo Successivo

Uomini e Donne, Maria De Filippi fa tagliare una scena: “Lo schiaffo e le mutandine, ecco cosa non andrà in onda”

next