“Adesso sono ‘pelatina’, poi i capelli ricresceranno… Io sono così”. Prova a sdrammatizzare Carolina Marconi ospite a Verissimo per raccontare la sua lotta contro il cancro al seno. Un racconto duro, che mette alla prova Silvia Toffanin: la conduttrice non può fare a meno di commuoversi ascoltando le parole della showgirl. Non appena Carolina entra in studio, Silvia ha gli occhi lucidi e occorre a tutte e due qualche momento prima di iniziare a parlare: “Sono emozionatissima”, dice Marconi piangendo. E Toffanin (che proprio a FQMagazine ha raccontato della sofferenza non ancora alleviata per la morte della mamma, ndr), risponde con le lacrime agli occhi: “Anche io”. Empatia che è grande rarità, soprattutto in uno studio tv. “Stai combattendo la battaglia più difficile della tua vita”, dice Silvia. Carolin racconta: “Con il mio compagno avevamo deciso di avere un bambino ma non arrivava. Allora abbiamo deciso di farci aiutare con la fecondazione assistita. Ci vogliono ovviamente molti esami. Siamo arrivati a un punto in cui mancava solo la mammografia. Io non mi controllavo il seno da 4 anni, perché erano due anni che dovevo andare poi è arrivato il covid e ho rimandato… Il dottore mi ha detto che avevo un piccolo nodulo e una protesi rotta. Ma mi ha rassicurata dicendo che il nodulo era piccolissimo. Ho fatto la risonanza e l’esame istologico ed è venuto fuori che era un cancro maligno ma molto aggressivo”. Marconi racconta di essere scappata dallo studio del medico: “Non lo volevo accettare, ho detto al mio compagno di non avere tempo per il tumore, dovevo fare un figlio”. La ex gieffina racconta l’intervento, e la forza che ha trovato in sé nonostante dopo l’intervento le abbiano detto di dover affrontare dei forti cicli di chemioterapia. “Finirò tutto il 10 novembre, e farò una di quelle feste…“. Un racconto, quello di Carolina che non ricorda solo l’importanza della prevenzione ma anche dell’atteggiamento che nel caso della showgirl è sempre stato positivo, di condivisione di ogni passo, di forza e positività.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grande Fratello Vip, Manuel Bortuzzo e Lulù Selassiè sotto le lenzuola insieme. Giacomo Urtis all’attacco: “Mai vista una coppia così falsa”

next
Articolo Successivo

I Soliti Ignoti, la rivelazione del concorrente: “Rientrando a casa ho visto un ufo”. Amadeus: “Ma sa che non è il primo? Io ci credo..”

next