Gli automobilisti che cercano di fare rifornimento di carburante nelle stazioni di servizio BP di Londra rimangono delusi: le pompe sono fuori servizio perché non c’è carburante disponibile. A causa della Brexit infatti, nel Regno Unito le consegne su mezzi pesanti sono diminuite causando non pochi disagi. I londinesi definiscono la situazione: “Imbarazzante. Tutto a causa della Brexit”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa, l’ex agente Derek Chauvin ricorrerà in Appello dopo la condanna per l’omicidio di George Floyd: “Errori nel processo”

next
Articolo Successivo

Il figlio di Osama Bin Laden è un pittore in Francia: “Attraverso l’arte racconto il complicato rapporto con mio padre”

next