Le Maldive sono un antidoto allo stress, un paradiso terrestre dove riconnettersi alla natura in qualsiasi periodo dell’anno. Provate ad immaginare un resort immerso nel verde tropicale, ombrose palme da cocco che spuntano dalla sabbia, aironi cenerini in concerto, un paradiso per rilassarsi e meditare. E ancora spiagge candide che si tuffano in un mare turchese tutto da esplorare, fondali variopinti dove fare immersioni in compagnia di mante leggiadre, étoile di un teatro subacqueo che vi incanterà. Le Maldive, una costellazione di atolli, isole da scoprire per la loro bellezza naturalistica ma anche nelle tradizioni, un viaggio unico per coppie e famiglie, una vacanza meritata, un anniversario oppure una luna di miele, tutti possono giocare a fare Robinson Crusoe dei tempi mondani, con tanta voglia di esplorare ma con un bicchiere di Dhoaraa, Rukuraa o Meeraa alla mano, vini di palma più amabili dello champagne. Evasione e libertà di un soggiorno esclusivo, un sogno che si avvera con Alpitour, senza mettere maglioni pesanti in valigia. L’inverno alle Maldive è tutt’altra storia.

Un’estate lunga un anno in paradiso

La bella stagione è ormai agli sgoccioli. Sonnolenza, svogliatezza, la malinconia settembrina è una sindrome che assale tanti di noi, soprattutto chi vorrebbe l’estate 365 giorni l’anno. Serve un rimedio a base di aspettativa: cominciate a sognare quel viaggio che tanto avete desiderato o vorreste ripetere, in una parola: Maldive, un paradiso caldo tutto l’anno. Il clima equatoriale di questo arcipelago regala tante giornate di sole, questo lo rende un’attrattiva irresistibile soprattutto per chi desidera scappare dall’autunno uggioso e dal freddo inverno. Queste isole sono meravigliose soprattutto nel periodo che va da metà dicembre ad aprile, settembre è il periodo migliore per pianificare un viaggio con le proposte Alpitour.

Ma si fa presto a dire “paradiso”: 1087 isole di 26 atolli, 220 abitate. Quale scegliere? Per chi ama vivere il mare, la parte degli atolli settentrionali è rinomata per le immersioni subacquee alla scoperta della favolosa barriera corallina, come l’atollo di Raa e l’atollo di Ari, facilmente raggiungibili con un volo domestico dalla capitale Malè. Questi luoghi sono considerati tra i più belli nonché i più incontaminati dell’arcipelago, mete ideali per chi ama fare sub e snorkeling poiché in questa zona la barriera corallina è vicinissima alla riva. Il mondo sottomarino si rivela un’esplosione di colori tra flora e fauna fluttuanti: pesci pagliaccio, pesci chirurgo, pesci angelo, aquile di mare, tartarughe, delfini, mante, razze e persino innocui squaletti. Vi sentirete attratti dagli abissi come il Capitano Nemo ma senza Nautilus, basteranno pinne, maschera e boccaglio, bombole di ossigeno per i più esperti. Alpitour propone attività di ogni genere, il giusto mix tra adrenalina e relax nei resort di ultima generazione, perfettamente inseriti nell’ambiente naturale dell’isola, come quello di Reethi Faru di Turisanda, una gemma incastonata nell’atollo di Raa. Un turismo consapevole che tutela e valorizza la conservazione del mondo marino e terrestre, proponendo tutta l’esclusività di un soggiorno ideale per chi è alla ricerca di uno stretto contatto con la natura ma desidera anche una vacanza dinamica e divertente.

I ritmi del giorno e i piaceri della sera, attimi per se stessi

La bellezza naturalistica delle Maldive è indiscutibile, basta una brochure per farci innamorare. Ma vivere questo arcipelago è un altro discorso, solo chi approda in una delle sue isole può apprezzare realmente la sua magia fatta di attimi ed esperienze uniche. Qualunque sia la vostra sistemazione vi sembrerà un mondo tutto per voi dove riscoprire la bellezza della parola “solitudine”, spesso associata alla distanza e alla negatività. Alle Maldive si vive questa dimensione nella pace e nel relax assoluto, un’occasione per riscoprire se stessi e i propri ritmi in totale tranquillità: concedersi del tempo è un privilegio in un mondo che corre veloce, e nell’arcipelago non è solo un invito, è una prerogativa: siete in un piccolo angolo di paradiso nel bel mezzo dell’Oceano Indiano, staccate la spina e rilassatevi.

Cominciare la giornata svegliandosi in una palafitta con piscina come i bungalow di Cinnamon Velifushi di Turisanda nell’atollo di Vaavu, o in una villetta fronte mare all’ombra delle palme da cocco, come al Kudafushi Resort & Spa di Turisanda nell’atollo di Raa, strutture che offrono un’intimità da “isola deserta” dotata di ogni comfort, un’accoglienza di altissima qualità che non rinuncia alla simbiosi con la natura. Godersi la frutta tropicale a km zero, tuffarsi nel mare cristallino, passeggiare lungo la battigia seguendo le conchiglie, sono come briciole di pane di una favola che racconta di voi. Seguire il volgere del sole centellinando i ritmi del giorno sino all’arrivo della sera che si annuncia come un arcobaleno sfumato nel cielo: alle Maldive i tramonti sono magici. Lasciarsi coinvolgere dalle atmosfere della notte, di una cena a lume di candela sulla spiaggia, un pizzico di romanticismo che avvalora una delle esperienze più golose della vacanza: piatti di pesce freschissimo annaffiati da un profumato vino di palma. La natura in questo arcipelago da sogno è ispirazione, così le proposte di Turisanda, ideali per concedersi attimi di felicità come una cena esclusiva oppure di total relax con massaggi e trattamenti all’olio di jojoba nelle lussuose strutture benessere, come la paradisiaca spa Diamonds Thudufushi Resort, nell’omonima isola nello spettacolare atollo di Ari, oppure al Brennia Kottefaru nell’atollo di Raa, un resort in stile contemporaneo dal tocco maldiviano, elementi naturali e design per un soggiorno indimenticabile su un’isola di 12 ettari completamente circondata da bellissime spiagge di sabbia bianca. Le Maldive vi conquisteranno, regalandovi la vacanza più bella di sempre, relax e tranquillità ma senza rinunce al divertimento, le strutture Turisanda propongono il migliore intrattenimento notturno, perché la movida nel bel mezzo del nulla oceanico sembra quasi un mondo parallelo, fatto di gioia e leggerezza da condividere. Con Alpitour vivrete delle esperienze magiche, perché le Maldive non sono una semplice meta, sono una miriade di piccoli mondi che attendono solo di essere esplorati.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tre giorni per innamorarsi dell’Italia

next
Articolo Successivo

Le 10 spiagge da non perdere a Gran Canaria

next