Un tasso ha raggiunto una pianta di fichi e ne ha mangiati talmente tanti da svenire. Siamo a Sestola, in provincia di Modena. L’episodio, risalente a domenica 12 settembre, è stato documentato live su Facebook dall’Associazione che lo ha salvato. Fortunatamente un uomo del posto ha notato l’animale a terra ed ha chiamato i volontari del centro fauna selvatica Il Pettirosso. Dapprima si pensava che fosse ferito, poi invece si è compreso che era in uno “stato comatoso per eccesso di zuccheri“, così come riportato da alcune testate locali.

Il tasso è stato portato in una struttura idonea per verificate che l’abbuffata non abbia provocato danni gravi. Qualora non dovesse riscontrarsi nulla di particolare, il tasso sarà rimesso in libertà dopo aver smaltito l’indigestione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Met Gala 2021, Alexandria Ocasio-Cortez, con l’abito-manifesto “Tassate i ricchi” porta la politica all’evento più esclusivo di New York

next
Articolo Successivo

Januaria Piromallo: “Ho denunciato per molestie il regista di Real Housewives Napoli”. La casa di produzione replica con azioni civili e penali

next