“È allucinante, stavamo per andare a fuoco anche noi”: è quanto ha detto il cantante Morgan in una storia su Instagram in cui ha raccontato l’incendio avvenuto questo pomeriggio a Milano. “Noi stiamo nella casa di fianco”, ha proseguito Morgan. “Sono scappato subito appena ho sentito il calore in casa, in un attimo è divampato il fuoco nel palazzo. Ho fatto in tempo a fare un video ma sono scappato perché sentivo le fiamme addosso”, ha detto mentre riprendeva il grattacielo in fiamme. “E’ una scena allucinante, le fiamme sono altissime”, ha spiegato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sicilia in zona gialla, tra operatori turistici che temono le disdette e cittadini che rifiutano di indossare la mascherina all’aperto

next
Articolo Successivo

Incendio Milano, Sala: “Cause? Difficile dirlo, ha preso fuoco anche il piano interrato”. Poi ha escluso la presenza di vittime

next