Vergogna, vergogna”. Cori e cartelli contro la riforma della giustizia voluta dalla ministra Marta Cartabia da parte dei deputati di L’Alternativa c’è. Le dichiarazioni di voto sono state interrotte dopo l’intervento dell’ex M5s, Andrea Colletti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni amministrative, decisa la data dal Viminale: si vota il 3 e il 4 ottobre. Comuni coinvolti saranno 1.162

next