Memorizzate questo nome: Robert Lacey. I motivi per cui può tornarvi utile farlo sono due: se non vi importa delle presunte risse verbali all’interno della famiglia reale inglese, appena ve lo trovate davanti cambiate articolo. Se invece siete interessati, ecco l’uomo “giusto” per voi: è lui l’autore di Battle of Brothers, un libro che già dal titolo la dice lunga e nel quale si racconta di come molti dipendenti della casa reale avrebbero accusato Meghan Markle di bullismo: la duchessa del Sussex li avrebbe più volte umiliati. Ora spunta una telefonata nella quale William avrebbe detto in tono rabbioso: “Il modo in cui quella dannata donna ha trattato il mio staff è stato spietato“. Insomma, dopo aver cercato di passarci sopra William avrebbe iniziato a non poterne più e a sfogarsi al telefono. L’ostilità di Meghan sarebbe poi stata ‘emulata’ anche da Herry che è stato sentito urlare contro un dipendente. Insomma, screzi non da poco a palazzo. Secondo Lacey.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maneskin, Damiano bacia Thomas sulla tv polacca: “Tutti liberi di essere quello che caz*o vogliono” (VIDEO)

next
Articolo Successivo

Europei 2021, Valentina Bisti aggredita dopo la partita: “Folla agguerrita che mi ha presa a parolacce”

next