Chi si rifiuta di fare il vaccino è ignorante”. Claudio Amendola non usa mezzi termini per attaccare i No Vax, contrari al vaccino contro il Covid. L’attore romano ne ha parlato nell’ultima puntata di Tagadà su La7, raccontando la sua esperienza con il vaccino e criticando duramente coloro che lo rifiutano e ne contestano l’efficacia. “Il 18 luglio ho la seconda dose e quando ho fatto la prima ho avuto un senso di liberazione, dicendomi che forse il casco non me lo metto. Mi pare folle che questo ragionamento non lo facciano tutti”, ha spiegato l’attore romano. E quando la conduttrice, Tiziana Panella, gli chiede come, mai secondo lui, le cose non vanno così, Amendola ha replicato: “Il motivo è che sono ignoranti, non ce ne sono altri e io posso dirlo perché non devo rendere conto a nessuno, non ho i social e non possono insultarmi. È solo una questione di ignoranza”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Marilyn Manson si consegna alla polizia: è accusato di aver sputato e sparato a una persona con una videocamera durante un suo concerto

next
Articolo Successivo

Maria Elisabetta Casellati, la presidente del Senato festeggia la vittoria dell’Italia ma sbaglia bandiera: il tricolore è quello dell’Irlanda

next