In occasione del suo 85esimo compleanno, Pippo Baudo ha rilasciato una lunga intervista nella quale ha detto anche quello che pensa di due tra più amati conduttori televisivi, Carlo Conti e Paolo Bonolis. Le parole sul padrone di casa di Ciao Darwin, lapidarie: “Lui è bravissimo, è colto, spiritoso, intelligente. Ma non si vergogna a fare tutti gli anni Avanti un altro? Ma sforzati, inventa qualcosa di nuovo. E poi tutta quella volgarità… alla volgarità ricorre chi non è bravo. La tv di oggi è fatta solo di fotocopie”. Così Baudo a La Nazione. E ora Bonolis risponde, via Chi: “Con me è stato molto aspro”. A proposito della “volgarità”, il presentatore Mediaset preferisce chiamarla “leggerezza” e chiosa con “mi spiace per lui“. Insomma, un botta e risposta non proprio amichevole. Spiace, a noi, perché non sono toni che si addicono a due signori della tv.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Massimo Galli: “Sono un povero vecchietto”

next
Articolo Successivo

Aurora Ramazzotti mamma? Michelle Hunziker si commuove: “Pensando al nipotino mi sono emozionata”

next