Due sommozzatori ciprioti, George Argyriou e Valeriu Nuta, hanno praticato la rianimazione cardio polmonare per rianimare una giovane tartaruga verde (Chelonia mydas) dopo averla trovata intrappolata in una rete sott’acqua a Limnara Beach, nella città portuale cipriota di Ayia Napa. L’animale è stato poi rilasciato in mare.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Litiga con il marito e lo uccide versandogli addosso acqua bollente e 3 chili di zucchero

next
Articolo Successivo

Tornado si abbatte sui campi durante la tempesta: le immagini spettacolari (e paurose) – Video

next