Parla della ex nel sonno e viene presa a pugni dall’attuale compagna. La news, verificata e verificabile online, addirittura con un reale rapporto di polizia, proviene dalla Florida. La 23enne Alexis Talley è stata arrestata per percosse domestiche dopo aver presumibilmente picchiato la sua attuale fidanzata e convivente. La compagna 21enne avrebbe, secondo il rapporto degli agenti pubblicato su Smoking Gun, parlato durante il sonno di una ex compagna. La reazione della Talley, che però si dichiara innocente, sarebbe stata quella di prendere la 21enne a pugni sul viso. Talley, rilasciata dopo aver pagato 2500 dollari di cauzione, ha spiegato che le ecchimosi e i lividi sul viso della vittima sarebbero il risultato di una lite precedente non avvenuto con lei.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Caccia al serial killer: “Ha ucciso quattro persone facendo riti satanici, poi ha rapito un’altra famiglia”

next
Articolo Successivo

Bambino riceve per il compleanno una scatola Lego contenente cocaina: l’errore fatale degli spacciatori

next