Un colpo di pistola all’addome sparato dai ladri entrati in casa sua e che erano stati sorpresi intenti a rubare oggetti di valore. È morto così nella notte, a 50 anni, Roberto Mottura, architetto che viveva insieme alla moglie e al figlio di 12 anni a Piossasco, nel Torinese, in una casa di due piani in via del Campetto 33 dove già in passato si erano registrate irruzioni da parte di malviventi.

A dare l’allarme, nella notte, è stata la moglie che, trovando il marito a terra, ha subito chiamato il 118 che è intervenuto cercando di rianimare l’uomo, ma ogni tentativo è stato inutile e dopo un’ora hanno dovuto constatare il decesso. Adesso sul caso indagano i carabinieri che stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Ciò che è certo è che lo scontro tra Mottura e i due malviventi, entrati in casa dal retro della villa rompendo il listello di una finestra e un vetro facendo scattare l’allarme antifurto, è avvenuto intorno alle 4 del mattino.

Il 50enne è stato colpito al basso addome da un proiettile sparato con una pistola di piccolo calibro mentre, con ogni probabilità, stava proprio tentando di bloccare i ladri che si erano introdotti in casa. I due ladri, sorpresi subito dal proprietario dentro casa, non dovrebbero essere riusciti a rubare: dall’appartamento, infatti, sembra non mancare nulla. Mentre scappavano dalla stessa finestra da cui sono entrati, però, uno dei due ha sparato e colpito Mottura. Una volta che la moglie ha lanciato l’allarme, i paramedici del 118 hanno cercato di rianimarlo, purtroppo senza successo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Saman Abbas, riprendono le ricerche: carotaggi e cani molecolari per ritrovare il corpo della 18enne

next
Articolo Successivo

Torino, 25enne decapitato in casa. Per la polizia è stato ammazzato con un machete

next