Il Capo dello Stato Sergio Mattarella, interviene alla cerimonia per l’anno accademico 2020-2021 dell’Università Statale di Milano. Ad aprire la cerimonia i saluti istituzionali di Cristina Messa, Ministra dell’Università e Ricerca, seguiti dalla prolusione del Rettore Elio Franzini dal titolo “Presenza e Futuro”. Poi l’intervento di Guglielmo Mina, Presidente della Conferenza degli studenti e l’intermezzo musicale del violinista Davide Alogna e del pianista Roberto Issoglio che hanno esguito “Nuovo Cinema Paradiso” di Ennio Morricone. “Università perché e Università per chi” è invece il titolo della lectio magistralis di Ivano Dionigi, Presidente di AlmaLaurea, seguito dal secondo intermezzo musicale affidato al Coro dell’Università Statale di Milano che ha eseguito il Gadeamus Igitur.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Croazia, terremoto di magnitudo 4.7 in Dalmazia. Gente in strada a Zara, il sisma avvertito anche in Italia

next
Articolo Successivo

Malfunzionamento cloud, fuori uso per un’ora piattaforme web e siti di media in tutto il mondo

next