Momenti di forte commozione a Domenica In. Tra gli ospiti di domenica 16 maggio ci sono state anche l’ex compagna e la figlia dell’attore e regista Francesco Nuti, per ricordarlo in occasione dei suoi 66 anni, che compie oggi. Celebre negli anni Ottanta e Novanta, ha dovuto dire addio al mondo dello spettacolo a causa di una grave malattia che gli impedisce di muoversi e di parlare. Dopo aver mandato in onda un servizio molto toccante che ripercorreva la sua carriera, Mara Venier è apparsa in grande difficoltà e, con le lacrime agli occhi e la voce rotta dall’emozione, si è rivolta agli ospiti implorandoli: “Aiutatemi”.

Al che è stata la figlia di Nuti, Ginevra, 22 anni, a prendere la parola per raccontare come stanno le cose: “Papà è stabile. Da quando ho 18 anni sono il suo tutore. Ho firmato io per fargli fare il vaccino. Ora è in una struttura a Roma perché ha bisogno di assistenza continua. Io lo vado a trovare spesso perché studio qui. Mia madre si è trasferita a Firenze da un anno e mezzo, ma mi aiuta sempre tanto. È la mia spalla. Comunico con mio padre con gli occhi, tramite lo sguardo. Gli leggo i messaggi dei fan che mi arrivano tutti i giorni e lui è contento”. “Tra lui e sua figlia c’è un rapporto d’intesa straordinario, hanno lo stesso carattere. Lui è sereno e lotta ogni giorno. Francesco soffriva di ansia e depressione e l’alcol lo aiutava. Questa malattia risale a molto prima dell’incidente”, ha aggiunto quindi la madre, Annamaria Malipiero.

“Sono riconoscente a lui per avermi scelta per un suo film – è intervenuta poi Sabrina Ferilli, ospite in collegamento -. Aveva uno stile di commedia brillante. Manca tanto. Lo saluto con tanta riconoscenza”. Anche Giorgio Panariello e Marco Masini erano presenti per celebrare la sua figura così come tanti altri ospiti di Domenica In. Carlo Conti ha mandato un videomessaggio: “Grande festa nel 2014. Ginevra ha toccato con mano, di fronte a 8000 persone, l’affetto del pubblico per suo padre”. “Sono emozionata anche io. Comunque sono tamponata, che se ne poi ti criticano”, ha quindi concluso Mara Venier lasciandosi andare ad un abbraccio liberatorio con Ginevra Nuti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gomorra 5, “addio Genny”: il videomessaggio di Salvatore Esposito

next
Articolo Successivo

Avanti un Altro, Laura Freddi a Paolo Bonolis: “Posso toccarti il c***o?” E lui reagisce così

next