Cresce l’attesa per il grande evento Eurovision Song Contest 2021 che dopo la battuta d’arresto lo scorso anno per il lockdown mondiale dovuto alla pandemia, alza il sipario a Rotterdam il 18, 20 e con il grand Finale il 22 maggio. Le serate della Semifinale del 18 e 20 maggio andranno in onda su Rai4 con il commento di Saverio Raimondo e Ema Stockholma. Il 22 maggio l’appuntamento è su Rai1 con la conduzione italiana di Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio. I 33 artisti in gara si esibiranno in due serate diverse, al termine delle quali ci sarà una lista di 20 finalisti. A loro si aggiungeranno per la Finale i Big Five: Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna oltre al Paese ospitante. All’arena Ahoy di Rotterdam sarà presente, secondo i protocolli di sicurezza, un pubblico di 3.500 persone.

In questi giorni si stanno tenendo le prime prove ed è toccato anche ai Maneskin con la loro “Zitti e buoni”, brano vincitore del Festival di Sanremo 2021, tra fuochi d’artificio e grinta rock. Al momento, secondo il ben informato, Eurovision World le quotazioni vedono la band in ottima posizione: al secondo posto. Al primo posto invece c’è la favorita alla vittoria finale la francese Barbara Pravi con “Voilà“. Al terzo posto Malta con Destiny e la sua “Je me casse”.

Da segnalare anche un pronostico interessante stilato da Booking.com con un pronostico che mette assieme le canzoni e i luoghi più ospitali. Combinando i favoriti secondo i bookmaker per questa edizione del 2021 con i punteggi medi delle recensioni lasciate dai viaggiatori su Booking.com a partire da maggio 2019 (anno in cui si è svolto l’ultimo Eurovision Song Contest) in cima a questa classifica alternativa ci sarebbe l’Italia, o meglio “Zitti e buoni” dei Maneskin, seguita da Grecia, Malta e poi Croazia e Francia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gessica Notaro: “Prima dell’aggressione ero marcia psicologicamente. Francamente mi piace più oggi ciò che vedo”

next
Articolo Successivo

Pomeriggio 5, la clamorosa gaffe di Barbara D’Urso: “Buon compleanno!”. Ma è morto da 8 anni

next