È stato diffuso il video che mostra il video della prova di italiano sostenuta all’Università di Perugia il 17 settembre da Luis Alberto Suarez. Gli investigatori hanno potuto riprendere il cosiddetto “esame farsa” per la conoscenza dell’italiano grazie a una telecamera nascosta piazzata nella stanza. Il clima iniziale sembra disteso, come si vede dalle immagini che mostrano il primo minuto dell’esame. Il calciatore uruguaiano in quel momento stava cercando di ottenrre la cittadinanza italiana per essere tesserato con la Juvenuts.

Suarez si presenta in t-shirt bianca, calzoni corti di jeans e scarpe da tennis. Nella stanza due esaminatori. “Ciao, tutto bene?” chiede loro Suarez. “Tutto bene”, rispondono. Seduto a una scrivania, si vede l’attaccante, ripreso di spalle, compilare un modulo con i dati anagrafici. “Possiamo cominciare l’esame” dice quindi uno degli esaminatori che poi gli chiedono di parlare di sé e di presentarsi. Suarez parla quindi della sua famiglia, delle sue squadre di club – “da quanto gioca con il Barcellona?” una delle domande, “sei anni” la risposta – e con la nazionale. “E nel tempo libero cosa le piace fare?” è un’altra delle domande. “Mi piace stare con la mia famiglia, gioco alla play station con i miei figli”, la risposta.

Poi al giocatore viene chiesto di descrivere due immagini. Ecco il video.

video Ansa

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Arsenale da guerra nascosto in una masseria ad Andria: mitragliatori d’assalto, mine anticarro e bombe a mano. La scoperta della polizia – Video

next