Dal 2021/2022, o magari già alla fine di questa stagione, l’Inter avrà un nuovo inno. In lizza per il momento ci sono il tandem Max Pezzali-Claudio Cecchetto e Giuseppe Povia. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’attuale brano composto da Elio e le Storie Tese e interpretato da Graziano Romani C’è solo l’Inter verrà quindi sostituito da un nuovo pezzo.

Continuano dunque i cambiamenti in casa nerazzurra: il 30 marzo 2021 il club ha svelato il suo nuovo logo, una versione rivisitata di quello realizzato da Muggiani, in cui sono rimaste solo le lettere I e M, l’oro è stato accantonato mentre l’azzurro sostituito da un blu più intenso. Evidentemente la squadra cercava altro, anche dal punto di vista musicale. Tra poco dunque verrà svelato il nuovo inno e la relativa data di lancio, che sia un modo per festeggiare la vittoria di campionato? Vedremo come andrà a finire: il campionato non è ancora terminato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gli influencer chiedono un loro sindacato: “Anche a noi servono tutele, ora i diritti sono un privilegio”

next
Articolo Successivo

Pio e Amedeo portano il successo di “Felicissima Sera” in diretta Facebook a FQMagazine: giovedì 29 alle 15

next