Carlo Conti rilancia “Top Dieci”, show che lo scorso anno segnò la ripartenza televisiva dopo il lockdown e ha avuto successo su Rai Uno, con una formula diversa, in uno studio nuovo all’Auditorium del Foto Italico, con un ristretto pubblico presente e un corpo di ballo. Un vero e proprio show per riprendere un po’ l’idea iniziale che per forza di cose lo scorso anno si è dovuto sacrificare. Il programma va in onda ogni venerdì in prima serata dopo diversi slittamenti per i lavori dello studio e lo spostamento dal sabato contro “Amici di Maria De Filippi” al venerdì. “Dobbiamo preservare il prodotto in questo periodo dell’anno. Succede che quando la Rete ha un budget stra-ridotto non si può garantire qualità intrattenimento sia venerdì che sabato per cui in alcune fasi di stagione. Non possiamo produrre e avere la forza economica per coprire sia il venerdì che sabato”, spiega il direttore di Rai Uno Stefano Coletta.

Carlo Conti invece dice di aver obbedito alla nuova collocazione “seppur con qualche discussione in casa perché mia moglie vorrà vedere Pio e Amedeo perché è una loro fan sfegatata”. Il programma infatti andrà allo scontro diretto con “Felicissima sera” su Canale 5 che la scorsa settimana ha debuttato con 4.070.000 spettatori pari al 20.1% di share.

“Abbiamo fatto uno studio ad hoc per questo programma – racconta il conduttore – e inserito 18 persone del pubblico in modo che possono essere d’aiuto per le nostre squadre. Per il segmento dedicato alla moda non avremo i manichini come lo scorso anno ma veri e propri modelli. Inoltre avremo ospiti speciali Giorgia e Rita Pavone. Giorgia ci rivelerà le sue canzoni del cuore mentre con Rita Pavone affronteremo le vendite internazionali dei suoi grandi successi. Ci sarà spazio anche a interviste particolari”.

Al centro della produzione di Rai1 in collaborazione con Banijay Italia, due squadre composte da Christian De Sica, Nancy Brilli e Massimo Boldi da una parte, e da Loretta Goggi, Paola Minaccioni e Cesare Bocci dall’altra. Saranno loro ad affrontarsi per scoprire classifiche di ogni genere, nel segno dell’attualità e della memoria. Hit parade musicali, classifiche del cinema e dello spettacolo, della moda e dei consumi degli ultimi 60 anni. Spazio anche a sondaggi su gusti e abitudini, manie e piccoli difetti degli italiani. Ogni classifica sarà anticipata da una clip introduttiva dell’anno protagonista che racconterà gli avvenimenti storici, sportivi, di spettacolo e di costume che l’hanno caratterizzato. La squadra che al termine del programma avrà totalizzato il maggior numero di punti, individuando gli elementi e le posizioni corrette delle hit parade, sarà proclamata vincitrice.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mia Ceran presenta il fidanzato dopo l’annuncio della gravidanza: ecco chi è

next
Articolo Successivo

Luciana Littizzetto dà l’addio al “suo” Fabio Fazio? L’indiscrezione

next