Ancora un’aggressione subita da Vittorio Brumotti e dalla sua troupe di Striscia la Notizia. Stavolta siamo al Quarticcciolo, una delle note zone di spaccio di Roma. Ad aggredire l’inviato del tg satirico che stava documentando la situazione in questa zona della Capitale, sono stati dei residenti: mentre Brumotti e la sua troupe venivano aggrediti, qualcuno faceva un video, poi postato su Instagram. L’inviato e gli operatori non hanno avuto gravi conseguenze. A commentare la notizia su Twitter è intervenuto Chef Rubio, ovvero Gabriele Rubini: “Non sapete nulla del core immenso del Quarticciolo, voi giornalisti da strapazzo vi dovreste vergognare per la propaganda infame che riservate a chi è abbandonato dallo Stato, e resiste nonostante tutto con dignità e umanità. Brumotti sei un infame, troppe poche te n’hanno date“. Poi condivide una sorta di “mappa”, “Brumotti botte tour”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

È il compagno di Alena Seredova, Alessandro Nasi, il futuro presidente della Juventus?

next
Articolo Successivo

Ddl Zan di nuovo bloccato, Fedez: “Ostellari (Lega) fa quello che gli pare, in barba alla democrazia. Ma vi sembra normale?” – Video

next