Hanks Johnson, 52 anni, è stato arrestato con l’accusa di violazione di domicilio per aver tentato di entrare nella casa di Taylor Swift. Siamo a New York, e l’arresto è avvenuto alle 20:30 di sabato. Ad allertare il 911 una telefonata di un testimone ha visto un uomo aggirarsi nell’edificio che si trova a Tribeca. L’uomo ha affermato che lui è Taylor Swift si sentono sui social. Non è la prima volta che alla popstar capita di avere a che fare con uno stalker: nel 2018 è stato emesso un ordine restrittivo per un uomo entrato in casa sua con un coltello.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Isola dei Famosi, Paul Gascoigne completamente nudo: “Mi sono bruciato il cu*o”. Iva Zanicchi: “Fateci vedere davanti”

next
Articolo Successivo

Margot Sikabonyi, che fine ha fatto la Maria Martini di “Un medico in famiglia”: “Oggi insegno yoga e ho trovato me stessa”

next