La triste scomparsa del principe Filippo di Edimburgo non ha fatto in tempo a sconvolgere l’Inghilterra e il resto del mondo che il web ha eletto il principe 99enne a re dei social. All’inevitabile e dovuto cordoglio per una perdita così importante, dunque, si sono sono scatenati un’infinità di meme che non hanno risparmiato neppure il marito della regina Elisabetta a poche ore dalla sua morte.

Chi se lo sarebbe mai aspettato che anche Sua Altezza Reale potesse diventare un’involontaria icona comica per una miriade di giovanissimi appartenenti a una generazione ben lontana dalla sua? Qualche esempio, giusto per rendere l’idea della portata del “fenomeno” (se così possiamo chiamarlo). Uno dei meme più virali è quello realizzato da “le frasi più belle di Osho”: si vede Kate Middleton al fianco della Regina con la scritta “È giusto che tu ti rifaccia una vita…”. Qualcuno lo chiamerebbe “black humor”.

Pubblicato da Le più belle frasi di Osho su Venerdì 9 aprile 2021

In un altro, invece, si vede la Queen iscriversi a Tinder perché ormai single con il nome di Betty, mentre un altro fotomontaggio inserisce la Regina Elisabetta tra le Over di “Uomini e Donne” al fianco di Gemma Galgani. Battute anche sulla serie tv “The Crown”, che racconta la storia della Regina. Nell’immagine si vede Jim Carrey che scrive velocemente sulla tastiera di un computer e la scritta: “Gli sceneggiatori di The Crown dopo la notizia della morte del Principe Filippo”. Non mancano quelli più audaci, come l’immagine dove Meghan Markle fa il segno della vittoria davanti alla tomba di Filippo, o i riferimenti all’incontro tra Diana e il Principe in cielo.

Pubblicato da MalEdizioni su Venerdì 9 aprile 2021

Il mondo dei meme, quindi, non risparmia proprio nessuno, nemmeno uno degli uomini più importanti della corona inglese. Ma c’è chi non condivide. Non sono mancate infatti le polemiche: “Trovo di cattivo gusto e di poco rispetto i meme sulla morte di Filippo”, si legge sui social. C’è chi pensa che in certe occasioni, più che ironia, sia una vera mancanza di rispetto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Principe Filippo, i media: “Voleva morire nel suo letto”. La corte rievoca le parole della Regina: “È stato la mia forza”. E il Regno lo omaggia così

next
Articolo Successivo

Principe Filippo morto, ascoltatori furiosi con la Bbc: “Copertura televisiva eccessiva”

next