Durante la puntata de L’Eredità andata in onda ieri venerdì 2 aprile su Rai 1, il conduttore Flavio Insinna non ha nascosto lo sconcerto per il particolare gesto della concorrente Valentina. Andiamo con ordine. Arrivati alla fase finale del torneo dei campioni (il cui ricavato va in beneficenza) la campionessa aveva a disposizione le seguenti parole: “vivere”, “posto”, “gioco”, “rosa” e “bambini”. In ballo ben 250mila euro, ma gli errori hanno portato il montepremi a 62.500 euro. Valentina ha detto: “Ci sto ancora pensando. Quando non giochi per te senti il peso. Ho cercato una parola che mi potesse accendere. Ho pensato a bambini e la parola che ho scelto è casa” . Ma Flavio Insinna: “La parola era favola” . A quel punto lei – molto amareggiata – ha commentato: “Era facile, ci potevo arrivare”. “È la prima volta da quando seguo e conduco L’Eredità che un campione dice ‘era facile’. Questo dà la misura della tua grandezza“, ha concluso il conduttore.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Uomini e Donne, Tina Cipollari non si presenta in studio. Maria De Filippi: “Sei agli arresti domiciliari?”

next
Articolo Successivo

“Genitori vs Influencer”, il 4 aprile debutta la nuova commedia di Sky con Fabio Volo e Giulia De Lellis: “Internet? Non ci vedo il male”

next