“In un anno abbiamo lavorato solo tre mesi. Ci siamo fermati nel febbraio scorso, abbiamo ripreso a luglio, poi il nuovo stop. La situazione è difficilissima. Per fortuna, in Friuli Venezia Giulia abbiamo trovato tanta brava gente, di cuore, che ci ha aiutato. Agli animali, grazie alla Coldiretti e alla Protezione civile, non manca nulla. Ma noi non sappiamo come andare avanti”. Questo è lo sfogo dell’equilibrista Shannon Orfei, la figlia della “regina” del circo Moira Orfei, che in un’intervista all’Adnkronos ha parlato della drammatica situazione che sta vivendo il settore circense.

“Abbiamo asini, cavalli, dromedari, tigri e mucche scozzese in buona salute – spiega – ma non sappiamo se e quando riapriremo. Non sappiamo proprio nulla in realtà e nel frattempo siamo costretti ad andare alla Caritas. Così non possiamo andare avanti. Il nostro settore è sicuro, le normative anti covid le abbiamo seguite alla lettera. Se ci sentiamo penalizzati rispetto ad altri comparti della cultura? Assolutamente sì, basta vedere i ristori…”, conclude Shannon Orfei.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mara Maionchi: “Ho fatto il vaccino. Con il Covid sono stata abbastanza male, tredici giorni in ospedale”

next
Articolo Successivo

Francesca Cipriani, “setticemia e un problema all’occhio dopo l’ennesimo intervento al lato B”

next