Maria Elena Boschi inedita. La capogruppo di Italia Viva alla Camera ha scelto Verissimo per parlare di sé, e della sua vita sentimentale. “Di solito ti seguo da casa, sono passata dall’altra parte dello schermo”, dice a Silvia Toffanin appena entrata in studio. Boschi ricorda le critiche ricevute nell’occasione del suo primo giuramento (“se sei giovane, se sei carina e arrivi in certi posti, la gente si chiede ‘chissà perché c’è arrivata, come c’è arrivata, ci deve essere sempre un’uomo’”) ma parla anche della sua infanzia e del rapporto con il nonno. E arriva anche il momento della storia con Giulio Berruti: “Ci siamo incrociati e poi persi alcune volte. Abbiamo cominciato a stare insieme all’inizio dello scorso lockdown”. E poi, il racconto di un primo appuntamento goffo, nel quale Boschi rovescia il vino sulla tavola a forza di gesticolare e quasi cade dalla sedia: “Mi sarei sotterrata in quel momento, volevo dare l’immagine di una donna più sicura di sé invece completamente il contrario, però ha funzionato…”. E la domanda di Silvia Toffanin arriva: “Ma è arrivato il momento di pensare a diventare mamma?”. “Il desiderio c’è da sempre… Accanto a Giulio viene ancora più naturale pensarci perché anche a lui piace l’idea di avere una bella famiglia…”. “Tu lo sai che questo studio porta bene eh? – dice Silvia sorridendo – questo studio è “molto fertile”…”. E Boschi chiosa con uno “beh è un bell’augurio… con calma”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Beyoncé derubata per un milione di dollari

next
Articolo Successivo

Amici 20, Maria De Filippi bacchetta Stefano De Martino che fa il provolone: “Hai già dato qui”

next