Alberto Giovanni Gerli, è il nome del momento. Nominato nuovo membro del Comitato tecnico scientifico, l’imprenditore padovano, laureato in ingegneria e fondatore di start up, è arrivato sulle prime pagine dei giornali per via del ‘mistero’ che circonda la sua scelta. Diverse sue previsioni sull’epidemia da Covid-19 condivise in questi mesi sul proprio canale Youtube si sono infatti rivelate inesatte. Non solo. In un video di novembre 2020, Gerli diceva: “Cinque marzo 2020. Era una notte fredda e buia. Sono a casa. Netflix? Non va. Il wi-fi? Va lento. Dormire? Troppo presto. Che faccio? Decido di studiare un po’ di numeri su questo Covid. Non sono un epidemiologo, ma sono un esperto di numeri… 33 per 82? 2704”. Il risultato, però, è sbagliato. Dopo il clamore mediatico, Gerli ha comunicato nel pomeriggio di giovedì 18 marzo di aver riununciato all’incarico

video Youtube/Alberto Giovanni Gerli

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

A Napoli torna l’inverno: la cima del Vesuvio ricoperta di neve – Video

next
Articolo Successivo

Pordenone, carro armato spara nella direzione sbagliata durante l’esercitazione: salta per aria allevamento di galline

next