Dopo la gaffe esilarante di ieri pomeriggio, Orietta Berti si è voluta scusare personalmente con la band romana. A rivelarlo è il frontman del gruppo, Damiano, che a Rai Radio2 ha detto: “In backstage è venuta a scusarsi, ma noi non ci eravamo offesi per niente, l’avevamo presa a ridere ovviamente ma lei è stata molto gentile“.

In collegamento via Zoom in conferenza stampa per il Festival di Sanremo, la cantante emiliana aveva dichiarato: “Non mi dispiacerebbe fare un duetto con Ermal Metal e i Naziskin (sic)”. Intendendo dire, Ermal Meta e i Maneskin.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2021, Donato Grande a ilfatto.it: “Che emozione quei due tiri col pallone insieme a Ibra”

next