Orietta Berti come Achille Lauro. La cantante emiliana si prepara a fare faville sul palco dell’Ariston. Proprio lei, la serafica Orietta nazionale, si annuncia essere una delle grandi sorprese di questo Festival di Sanremo 2021, che prenderà il via tra pochi giorni: Vanity Fair ha infatti annunciato in esclusiva che sul palco dell’Ariston sfoggerà i look creati appositamente per lei dallo stylist Nick Cerioni, lo stesso che lo scorso anno ha ideato gli outfit iconici di Achille Lauro. Non solo: i look di Orietta Berti portano tutti la firma di Giuliano Calza, mente creativa di GCDS, brand dallo stile provocatorio e dissacrante amato dai giovanissimi e solitamente indossato da rapper e trapper.

Insomma, se il brano con cui gareggia, “Quando ti sei innamorato“, si preannuncia come un grande classico sanremese, lo stesso non si può dire degli abiti che indosserà la cantante che, alla sua 11esima volta a Sanremo, ha deciso di sparigliare le carte. Basta vedere il bozzetto pubblicato in anteprima da Cerioni sul suo profilo Instagram, con uno degli abiti studiati per lei: il focus è una grande pelliccia rossa a forma di conchiglia con il nome “Orietta” scritto sulla schiena a caratteri cubitali rosa shocking. Che dire, un gran colpo per una 77enne.

Intanto, Giuliano Calza ha presentato giovedì 25 febbraio la sua nuova collezione donna autunno/inverno, un’esplosione di vita in techicolor, con capi delle forme più strutturate ed elaborate.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili