Madame debutta al Festival di Sanremo 2021 come la più giovane in gara tra i Campioni in gara. Il brano – scritto dall’artista e composto sia da lei che dai produttori Dardust ed Estremo- anticipa l’album d’esordio “Madame” in uscita il 19 marzo. “Voce è una canzone sulla ricerca dell’identità. È un invito a trovare la propria voce nel casino che ci circonda. È una preghiera, anche a me stessa”, spiega Madame.

Madame è il nome d’arte di Francesca Calearo, nata a Vicenza nel 2002. A diciannove anni ha già conquistato quattro dischi d’oro (“Schiccherie”, “17”, “Baby” e “Defuera”), uno di platino (“L’anima” con Marracash) e duettato in featuring con Marracash, Negramaro e Ghali. È diventata un elemento di rottura innovativo nella scena urban.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2021, chi vincerà? Ecco i pronostici dei bookmakers: Orietta Berti ultima, chi sono i favoriti

next
Articolo Successivo

Sanremo 2021, positivo al Covid un membro dello staff di Irama: al suo posto stasera si esibisce Noemi

next