“Il governo Draghi? lo vedo come un governo del presidente, che deve includere la Lega e dovrebbe includere anche Fratelli d’Italia. Un governo di tutti, di scopo, che ci porti fino all’elezione del Presidente della Repubblica per poi poter andare a votare. La Lega ha espresso la sua vera base materiale. Già nel 2018 lo aveva fatto sul deficit del 2,4% del deficit. Questa disponibilità non mi stupisce”. Lo ha detto il deputato di Leu Stefano Fassina uscendo da Montecitorio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Draghi può caricarsi sulle spalle il fallimento di una classe dirigente, non di un sistema malato

next
Articolo Successivo

Governo Draghi, la diretta delle consultazioni. Burocrazia, fisco e giustizia civile: nel programma 3 macro riforme. E l’allungamento dell’anno scolastico

next