Scintille in studio a C’è Posta per Te. È successo nel corso dell’ultima puntata dello show del sabato sera di Canale 5 condotto da Maria De Filippi: tra le storie protagoniste della serata c’era quella di Lisa, che ha invitato il padre Salvatore per riconciliarsi e recuperare il rapporto perduto. L’uomo però, si è fatto accompagnare dalla seconda moglie, la signora Graziella: è iniziata così una lite furibonda tra le due donne, con Lisa che la accusava di averla sempre trattata male, preferendole la figlia naturale Claudia.

Al che, la signora Graziella è sbottata, spiazzando Maria De Filippi: “Ho registrato tutto, chiamate, messaggi… Maria ora te li faccio vedere. Un giorno mi ha detto ‘Ti do una corda e impiccati’“. E, all’ennesima smentita della ragazza, l’anziana ha perso del tutto le staffe, iniziando a urlare e inveire: “Por***o cane“. Tanto che quando la conduttrice è intervenuta per cercare di placare gli animi e riportare l’ordine, la donna ha zittito anche lei: “Aspetta… shhh… lasciami parlare”. Una sceneggiata trash che, neanche a dirlo, ha mandato in visibilio il pubblico del programma, abituato a situazioni del genere.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

C’è Posta per Te, “traditore, complottista e pure no-vax”: Alessandro scatena la rabbia del pubblico

next
Articolo Successivo

Elisa Isoardi, la rivelazione su Fabrizio Frizzi: “Non riesco a chiamarlo collega. Ogni volta era suo il primo messaggio”

next