“Se quello che ci ha comunicato Pfizer è vero, il problema è stato superato ed stato è transitorio, di carattere tecnico logistico e immagino che questo ritardo possa essere recuperato nelle prossime settimane. Se ho ben capito dai dati che si sono forniti dal commissario Arcuri, la seconda dose pare garantita per tutti quelli che hanno fatto la prima”. Lo ha detto il coordinatore del Comitato tecnico scientifico, Agostino Miozzo, ospite di Timeline su Sky Tg24. “Ho ragione di credere che Pfizer – ha concluso – sia pronta a recuperare il ritardo, che non è stato un ritardo di produzione ma di carattere logistico”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Coronavirus, 14.078 nuovi casi con 267.567 tamponi (compresi i rapidi). I morti sono 521

next