Da questa mattina, 19 gennaio, non è più disponibile la popolare pagina Facebook di satira “Le più belle frasi di Osho“, curata dall’autore romano Federico Palmaroli. Effettuando la ricerca sul social network la pagine non compare più in elenco e, con essa, sono spariti anche tutti i suoi post e le sue vignette sono spariti. Non si conoscono i motivi di questa sparizione improvvisa, l’ipotesi è che la pagina possa esser stata oscurata temporaneamente da Facebook. Resta visibile invece il profilo Twitter @lefrasidiosho, ma l’ultimo twit risale a 12 ore fa e non sono giunte dichiarazioni né commenti da parte di Palmaroli.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

RIVOLUZIONE YOUTUBER

di Andrea Amato e Matteo Maffucci 14€ Acquista
Articolo Precedente

Valentina Fico, parla l’ex moglie del premier Conte: “Mi è piaciuto il suo discorso. Renzi? Temo che ormai non sia più simpatico”

next
Articolo Successivo

Gabry Ponte in ospedale: “Devo fare un intervento un po’ delicato al cuore. Ho una malattia congenita degenerativa”

next