Come di consueto, i presidenti degli Stati Uniti a fine mandato concedono la grazia a un gruppo di condannati. Ma a far discutere nella decisione di Donald Trump di cancellare o commutare le pene per 20 persone, con altri provvedimenti simili che dovrebbero arrivare prima della sua uscita dalla Casa Bianca del 20 gennaio, è il fatto che nella lista figurano due persone accusate nell’ambito delle indagini sul Russiagate, quattro guardie di Blackwater implicate nell’uccisione di civili iracheni e tre Repubblicani ex membri del Congresso.

Tutto dopo aver già graziato, circa un mese fa, il suo ex consigliere alla sicurezza nazionale Michael Flynn, anche lui coinvolto nello scandalo. Adesso, tra i nomi indicati dal tycoon compaiono anche quelli di George Papadoulos, consigliere della campagna elettorale che si era detto colpevole nel 2017 di dichiarazioni false agli investigatori federali nell’ambito dell’inchiesta sulle interferenze russe, e di Alex van der Zwaan, prima persona condannata nel processo sul Russiagate. La lista include anche gli ex membri del Congresso Duncan Hunter, Chris Collins e Steve Stockman.

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Variante Covid, Dover riapre al transito in uscita: colonna di camion in direzione del porto. Accesso consentito solo con test negativo

next
Articolo Successivo

Covid, a Manston i camionisti protestano per l’obbligatorietà del test negativo: “Siamo qui senza cibo né acqua, ma non vediamo tamponi”

next